Consiglio di Stato: ok a destituzione Bellomo
Foto: www.lastampa.it

Consiglio di Stato: ok a destituzione Bellomo

7 notizie, 5

L’adunanza generale del Consiglio di Stato ha dato parere favorevole alla destituzione del consigliere Francesco Bellomo, accusato di aver obbligato le allieve della sua scuola per futuri magistrati a presentarsi ai corsi in minigonna e a rispettare un “decalogo” anche attinente la sfera privata. Gli oltre 70 consiglieri hanno preso la decisione quasi all’unanimità. All’esito della seduta, presieduta dal presidente aggiunto Filippo Patroni Griffi, è stato votato il parere “conforme” alla decisione del Cpga, il Consiglio di presidenza della Giustizia amministrativa, che lo scorso 27 ottobre aveva proposto la destituzione di Bellomo.

La decisione presa dall’organo di autogoverno della magistratura amministrativa ha pochi precedenti nella storia giudiziaria italiana.

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it