Roma20°
Basilicata, la candidata della Lega alle regionali urla dal palco: “Io sono fascista”3Foto1Video© www.tgcom24.mediaset.it

Basilicata, la candidata della Lega alle regionali urla dal palco: “Io sono fascista”

, 8 notizie, una visualizzazioni

"Io sono fascista". Tre parole, pronunciate da Gerarda Russo, candidata della lista "Lega Salvini Basilicata", che fanno esplodere un caso politico in Basilicata, dove domenica 24 marzo si vota per le elezioni regionali.

Il fatto a Melfi (provincia di Potenza) durante un comizio, mentre alcuni contestatori urlavano "Fascisti, fascisti" all'indirizzo delle persone sul palco del Carroccio. La Russo non ha negato e sostiene di aver replicato provocatoriamente proprio ai suoi avversari politici in piazza.

L'esponente leghista, su Facebook, ha spiegato il perché della sua uscita, postando il video integrale del suo intervento: "Strumentalizzare un concetto di una frase è da vigliacchi quali siete. La frase è: 'Se fascista vuol dire essere a favore del popolo allora io sono fascista' che equivale a dire 'se essere populista vuol dire essere a favore del popolo allora io sono populista'".