L'Europa procede al rialzo aspettando la Fed
Foto: economia.ilmessaggero.it

L'Europa procede al rialzo aspettando la Fed

10 notizie, 2

In serata la Federal Reserve, la banca centrale statunitense, dirà la sua sui tassi. I mercati attendono di conoscere quale sarà la linea di politica monetaria alla luce delle prime decisioni del nuovo presidente Usa Donald Trump. Dopo 2 ribassi consecutivi i listini in Europa vedono il segno più, grazie anche all’apertura positiva di Wall Street. Londra contiene i progressi al di sotto del mezzo punto percentuale, meglio Francoforte e Parigi che viaggiano oltre l’1%.

Milano è allineata alle migliori con l’indice Ftse Mib a +1,19%. Sotto i riflettori anche oggi Unicredit che ha in programma un nuovo consiglio di amministrazione. All’ordine del giorno il prezzo delle nuove azioni nell’ambito dell’aumento di capitale da 13 miliardi che partirà il 6 febbraio. Sul mercato dei titoli di stato, dopo il ribasso di ieri, si allarga nuovamente lo spread con i bund tedeschi a 182 punti base, mentre il rendimento del Btp decennale sale al 2,32%.

Tra le valute dollaro in recupero sull’euro con il cambio a quota 1,0743. Aggiornamento ore 16.20

    Leggere sul rainews.it