Andrea Mura si dimette da deputato: “Farò causa per le accuse infamanti. Il M5s mi ha espulso senza ascoltarmi”
Foto: www.repubblica.it

Andrea Mura si dimette da deputato: “Farò causa per le accuse infamanti. Il M5s mi ha espulso senza ascoltarmi”

7 notizie, 3

Il deputato ex M5S Andrea Mura annuncia le sue dimissioni da parlamentare. Dopo l’espulsione dal movimento e l’approdo al Gruppo Misto, il velista ha deciso di mettere fine alle polemiche di cui è stato protagonista in questi giorni, inviando una lettera di dimissioni al presidente della Camera Roberto Fico. Lettera che Mura ha pubblicato poi sul suo profilo Facebook. “Ho subito danni enormi e agirò in tutte le sedi per difendere la mia reputazione“.

Nel suo comunicato Mura continua a respingere le accuse di assenteismo che gli sono state mosse affermando di aver “partecipato alla stragrande maggioranza delle sedute della Camera”. Nel totale sarebbero 7 le sedute a cui afferma di essere stato assente “per impegni sul territorio o per una breve malattia”. Il velista denuncia “un linciaggio mediatico senza precedenti”, sulla base di accuse che sostiene siano “basate su fatti inesistenti” e su “affermazioni da me mai pronunciate”.

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it