Roma10°
Addio a Pietro Coccia, il fotografo amico del cinema italiano2Foto© ansa.it

Addio a Pietro Coccia, il fotografo amico del cinema italiano

, 5 notizie, 10 visualizzazioni

È morto il fotografo Pietro Coccia, uno dei professionisti più noti del cinema italiano. Nato a Roma il 19 luglio 1962, Coccia soffriva da qualche tempo di diabete e ieri è stato trovato morto in casa dagli amici e colleghi ai quali non rispondeva dalla mattina e che allarmati lo contattavano. Amico di tutti, persona di generosità straordinaria ha scattato le sue ultime foto ai Nastri d’argento e al Festival di Cannes, lavorando fino all’ultimo per il mestiere che amava. Non è ancora stata stabilita la data dei funerali.

Il mondo del cinema esprime il proprio cordoglio. Tanti i tweet dei personaggi dello spettacolo, ognuno con un ricordo personale del fotografo. Il post di Pierfrancesco Favino: «La tensione mi assale, la prima del film è fra pochi minuti. Piacerà? Sarò all’altezza? Bisogna fare le fotografie per la stampa.

Un plotone di teleobiettivi mi fissa, da dietro quei vetri riconosco la voce di sempre che mi chiama: “Pierfrancesco “, è la voce di Pietro Coccia. Lui c’è sempre stato, dai miei primi film fino alla scorsa settimana. Quella voce è ormai di famiglia e sentendola mi calmo, quella voce mi dice che comunque andrà il film ci sono cose più importanti come l’amicizia, la gentilezza, la generosità.