Trentino, uccisa l'orsa KJ2: aveva aggredito un uomo
Foto: www.adnkronos.com

Trentino, uccisa l'orsa KJ2: aveva aggredito un uomo

13 notizie, 8

E' incandescente la polemica sui social network per l'uccisione dell'orsa KJ2 in Trentino dove il 22 luglio aveva aggredito nel bosco un uomo e il suo cane. Era stata aggredita nel suo ambiente. Si è difesa. E' stata uccisa #Kj2, E voi siete assassini della peggior specie https://t.co/87x9KTDZ6r — Andrea Oleandri (@AndreaOleandri) 13 agosto 2017 Il presidente della provincia autonoma Ugo Rossi è convinto di aver agito per il meglio, nell'intento di garantire la sicurezza delle persone.

Il presidente Rossi: "Siamo tranquilli, in scienza e coscienza, di aver fatto ciò che era necessario fare" #orsauccisa #Kj2 — paolo mantovan (@paolomantovan) 13 agosto 2017 Ma non manca chi gli augura che questa decisione gli costi la carriera. Spero che questo atto costi la carriera politica al presidente #Rossi "#Trentino, uccisa l'#orsa #KJ2" https://t.co/1P6jOqa3nn — irene benassi (@irenben1) 13 agosto 2017 Questo non basta a giustificare l'assurda e vile scelta di uccidere la loro madre.

#KJ2 #trentino #orsa #Rossi https://t.co/kwmxCbCAVR — irene benassi (@irenben1) 13 agosto 2017 Il presidente della Lav, Gianluca Felicetti, è furioso e su Twitter annuncia una denuncia contro Rossi Da ergastolo a pena di morte.Li avete reintrodotti voi con soldi pubblici e ora li uccidete.Vi denunciamo per uccisione senza necessità #KJ2 https://t.co/wrgGQSe2IB — Gianluca Felicetti (@glfelicetti) 13 agosto...

    Leggere sul agi.it