16enne scomparsa, fidanzato indagato per omicidio
Foto: www.rainews.it

16enne scomparsa, fidanzato indagato per omicidio

15 notizie, 3

Il fidanzato 17enne di Noemi Durini, la studentessa 16enne di Specchia scomparsa 10 giorni fa, è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio volontario. A decidere l'iscrizione è stata la procura minorenni di Lecce.

Noemi è sparita il 3 settembre. Con sé non aveva soldi né cellulare: si sarebbe allontanata all'alba di domenica a bordo di una Fiat 500, ora sotto sequestro, guidata dal fidanzato 17enne. Una circostanza ammessa dal ragazzo, che però sostiene di averla lasciata pochi minuti dopo nelle vicinanze del campo sportivo di Specchia, proprio dove una telecamera li ha ripresi a bordo dell'auto. A quanto hanno potuto ricostruire gli investigatori dalle testimonianze di e analizzando anche profilo e conversazioni via Facebook tra i due ragazzi, il rapporto tra di loro era complicato.

L'ultimo post pubblico di Noemi su Facebook è datato 23 agosto. Mostra una foto di una ragazza col volto tumefatto e la mano di un uomo che le chiude la bocca. Poi il testo: "Non è amore se ti fa male. non è amore se ti controlla. non è amore se ti fa paura di essere quello che sei. non è amore, se ti picchia. non è amore se ti umilia. non è amore se ti proibisce di indossare i vestiti che ti piace.

non e 'amore se dubiti della tua capacita' intellettuale. non è amore se non rispetta la tua volontà. non e ' amore se fai sesso. non è amore se dubiti costantemente della tua parola. n...

    Leggere sul adnkronos.com