condivido quanto hanno detto Calenda e Padoan: l’Italia non farà un passo indietro. Non è accettabile che ci possa essere una maggioranza coreana al 66% e non una maggioranza italiana. Su questo non ci muoveremo di un millimetro ma speriamo invece che, aprendo anche a un ragionamento più approfondito sulla parte militare, possa esserci un accordo complessivo

Roberta Pinotti, 23 giorni
Fincantieri, vertice Gentiloni-Padoan-Calenda a Palazzo Chigi