I politici che governano Roma - ha spiegato il vicepresidente M5s della Camera - devono avere l'assessorato a tempo determinato. Ad esempio si prende un problema, le partecipate, e si fissa una road map sulle partecipate; se non realizzi il progetto in tempo l'assessorato finisce lì senza aspettare 5 anni prima di tirare un bilancio sul lavoro. Facciamo il jobs act alla politica non ai cittadini

Luigi Di Maio, un anno
Di Maio: con Raggi sindaco di Roma gli assessori saranno a tempo