Sardegna, trovata morta donna dispersa. Si cerca pastore

Un altro evento eccezionale, con 353 millimetri d'acqua caduti in 12 ore, oltre il triplo degli ultimi venti anni e un'altra tragedia: nel 2013 19 morti con il Ciclone Cleopatra, nel 2008 quattro con l'alluvione a Capoterra. Oggi la conta delle vittime fortunatamente si ferma a una. Tamara Maccario, 45 anni, è morta mentre tentava di fuggire dall'ondata di piena di un canalone tra Assemini e Sestu, dove era finita la sua macchina.

Le sue tre figlie e il marito sono vivi per miracolo. Salvati da una telefonata al 112 nel cuore della notte: "c'è una donna che urla dentro un'auto", ha detto un cittadino ai carabinieri. Da qui l'attivazione dei soccorsi. La figlia maggiore è stata trovata aggrappata a un albero - "Volevo vivere", ha raccontato alla sindaca di Assemini, Sabrina Licheri, che l'ha accolta subito dopo il salvataggio - le altre due si erano rifugiate in un casolare, mentre solo alcune ore dopo è stato recuperato il marito, rintanato in una casupola.

Ancora disperso, invece, Nicola Campitello, 38 anni, originario di Nocera Inferiore (Salerno), un pastore del quale si sono perse le tracce nella zona di Castiadas. Le ricerche si sono state interrotte e riprenderanno domani all'alba. Finora di lui è stato ritrovato solo qualche indumento. Salva una famiglia della Repubblica Ceca - padre, madre e una bambina di 12 anni - che risultava dispersa da ieri in Ogliastra.

Gli uo...

Leggere sul rainews.it