Ormai è crisi Real: al Bernabeu vince il Villarreal

MADRID (SPAGNA) - Non sa più vincere il Real Madrid, che dopo il pareggio di Vigo nella prima gara di Liga, crolla in casa contro il Villarreal, portando a 13 i punti complessivi dispersi al Santiago Bernabeu in questa disgraziata stagione. Decide un pregevole gol, negli ultimi scampoli, di Pablo Fornals, che permette al Sottomarino giallo di riportarsi a un solo punto dallo stesso Real, che a questo punto vede in serio pericolo anche il quarto posto, che vale l’ultimo posto per la Champions League.

EMERGENZE - A tre giorni dal deludente pari interno con il Numancia, che comunque ha garantito ai blancos l’approdo ai quarti di Coppa del Re, Zinedine Zidane scommette nuovamente sul miglior undici a disposizione. Assenti Sergio Ramos e Benzema, così, Zizou piazza Nacho al fianco di Varane nel cuore della difesa mentre, in avanti, ancora spazio per la coppia tutta talento e potenza formata da Cristiano Ronaldo e Gareth Bale, con Isco che si muove tra le linee.

Piena emergenza per il Villareal, che dopo la delusione dell’eliminazione dal trofeo dedicato a Sua Maestà, a metà settimana, per mano del Leganes, deve fare a meno dello squalificato Victor Ruiz e della lunga lista di indisponibili, formata da Andres Fernandez, Bruno Soriano, Ruben Semedo, Leo Suarez, Roberto Soriano e Nicola Sansone, per non parlare del bomber Bakambu, fresco di firma con i cinesi del Beijin Guoan.

Vista...

Leggere sul corrieredellosport.it