Napoli, ancora un pestaggio di una baby gang: in 10 armati di catena aggrediscono 14enne e 15enne per rubare smartphone

Questa volta erano in dieci, armati di catena, e hanno preso di mira un 14enne e 15enne per rubare i loro smartphone. L’ennesimo pestaggio compiuto da una banda di minorenni è accaduto nella tarda serata di sabato nella villa comunale di Pomigliano d’Arco, nel Napoletano. Le vittime – medicate in ospedale e poi dimesse – si sono rivolte ai carabinieri che hanno identificato due degli aggressori, anche loro di 15 e 13 anni.

Quest’ultimo non è quindi imputabile. L’episodio è avvenuto a un giorno di distanza dall’aggressione subita da un altro 15enne, picchiato senza una ragione da un branco di circa 15 minorenni appena fuori dalla metropolitana di Chiaiano, quartiere della periferia di Napoli.

Leggere sul ilfattoquotidiano.it