Governo, definito il contratto tra Lega e M5S: oggi il nome del premier da Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, riprenderà oggi pomeriggio le consultazioni per la formazione del governo. Ne dà notizia una nota del Quirinale. Alle 16.30 vedrà la delegazione del Movimento 5 stelle, con i capigruppo parlamentari, Danilo Toninelli e Giulia Grillo, e il capo della forza politica, Luigi Di Maio.

Alle 18 al Colle salirà invece la Lega, con il segretario, Matteo Salvini, e i due capigruppo parlamentari, Marco Centinaio e Giancarlo Giorgetti. Dalle 15 sarà aperta la sala stampa del Quirinale.

Si sono ritrovati per circa tre ore all'Nh Collection President Hotel, in largo Augusto, nel cuore di Milano, Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Si è conclusa così la loro lunga domenica. Sarebbe in dirittura d'arrivo la formazione del nuovo governo, agli "ultimi dettagli", secondo il capo politico del M5S. Tra le ipotesi che circolano a proposito della figura che potrebbe ricoprire il ruolo di 'premier terzo', anche il nome dell'ex ministro dell'Economia, Giulio Tremonti.

"Ho incontrato Salvini ed è stato un incontro che è servito a rifinire gli ultimi dettagli di questo governo" ha detto Di Maio "Dobbiamo definire tutti i dettagli, quindi diamo il massimo", ha aggiunto Di Maio.

Leggere sul rainews.it