Elezioni, Orietta Berti: "Voterò M5s". Esposto del Pd all'Agicom e Di Maio la difende

"Ho ricevuto delle parole di apprezzamento da Orietta Berti che è un'istituzione nel nostro Paese, possibile che il Pd denunci all'Agcom che ha detto che potrebbe votare M5s? È un atto di censura, io sorrido, ma ci sarebbe da piangere". Non solo Jobs Act, vaccini e leggi da abolire. Nello scontro elettorale finisce anche Orietta Berti. "Il 4 marzo voterò il mio amico Grillo. Gliel'ho sempre promesso ma non l'ho mai votato, ero sempre all'estero", ha detto la cantante ospite a "Un giorno da pecora", esprimendo così le sue intenzioni di voto per le prossime elezioni.

Al Pd non è piaciuta la sua presa di posizione e Sergio Boccadutri, deputato del Partito democratico e componente della Commissione Vigilanza Rai, ha annunciato un esposto all'Agcom.

Leggere sul lapresse.it