Borse in netto ribasso con i timori di Wall Street. Spread ancora sopra i 300 punti

Wall Street raddoppia il tonfo di ieri il cui effetto si era propagato a Tokyo, in Cina e in Europa. Milano perde l'1,8%. La crescita dell'inflazione americana è risultata sotto le attese, togliendo pressione alla Fed sul rialzo dei tassi. Lagarde all'Italia: "Rispetti le regole Ue". Asta Btp, rendimenti sui tre anni ai massimi dal 2013

Leggere sul repubblica.it