Borsa: apertura in calo a Piazza affari, Ftse Mib -1,48%

Apertura in netto calo a Piazza Affari, con l'indice ftse Mib che cede l'1,48% a quota 19.425. All Share -1,5%. Anche le Borse europee aprono in calo, dopo il tonfo di ieri a Wall Street, legato all'aumento dei rendimenti obbligazionari, e la conseguente, nuova sparata di Donald Trump contro la Fed, accusata di "essere impazzita", per gli aumenti dei tassi. Sui listini europei pesano anche l'incertezza sul bilancio dell'Italia e il suo scontro Bruxelles.

Intanto Fitch boccia il Def e Christine Lagarde del Fmi esorta ​l'Italia a rispettare le regole Ue. Le perdite sui mercati europei sono più contenute rispetto a quelle in Asia, dove Tokyo ha chiuso in calo quasi del 4%. Londra cede l'1,53% a 7.032 punti. A Milano l'indice Ftse Mib segna -1,48% a quota 19.425. Francoforte cala dell'1,35% a 11.555 punti e Parigi dell'1,5% a 5.128 punti.

Leggere sul agi.it