Roma

La nuova giravolta dei 5 Stelle: “Sì ad alleanze con altri partiti”

0 visualizzazioni

Ecco perché ora nei piani alti dei pentastellati si starebbe penando di rinnegare una delle regole auree del partito, ovvero quella di presentarsi da soli alle elezioni amministrative. Insomma, addio lista unica: i grillini sarebbero pronti ad aprire alle alleanze, su base locale, con altri partiti. Così da evitare altre figuracce e così da poter gareggiare, spesso e volentieri, anche per vincere.

L'indiscrezione la dà l'Adnkronos, che scrive come alcuni 5 Stelle sarebbero pronti ad aprire alle alleanze, rinnegando di fatto quel dogma tanto caro al fondatore Gianroberto Casaleggio.