Roma

Io sono Mia, Loredana Bertè entusiasta del film sulla sorella Mia Martini: “Lei ne sarebbe fiera”

'Io sono Mia', il riscatto di Mia Martini in un film© ilfattoquotidiano.it

Io sono Mia, Loredana Bertè entusiasta del film sulla sorella Mia Martini: “Lei ne sarebbe fiera”

0 visualizzazioni

“Mimì sarebbe molto fiera di questo film, ne sono convinta. E io ne sono di più”. Loredana Bertè parla come sorella di Mia Martini ed esprime tutta la sua gratitudine nei confronti di chi ha realizzato Io Sono Mia, il film che racconta il talento, la sensibilità, l’amore, la fragilità e il dolore di una delle artiste più grandi della storia musicale italiana. Tanto brava quanto bistrattata.

Il film, che arriva in 285 sale cinematografiche dal 14 al 16 gennaio e poi a febbraio in tv, ripercorre la storia di Domenica Rita Adriana Bertè, detta Mimì o Mia Martini. Tutto ruota attorno al 1989, l’anno in cui Mia torna a Sanremo con Almeno tu nell’universo dopo anni di esilio forzato a causa di quelle voci infamanti che circolavano insistentemente su di lei.