Roma

A novembre la “gelata” dell’industria italiana, recessione più vicina

A novembre la “gelata” dell’industria italiana, recessione più vicina

0 visualizzazioni

Torino - La brusca frenata di novembre dell’industria italiana , meno 2,6% rispetto a un anno prima, è la peggiore degli ultimi quattro anni. Un vero tonfo quello della produzione, in parte legato ai ponti di inizio mese, ma certamente inatteso. Tanto da spingere il Paese ancor più vicino al baratro della recessione.

Il governo non sembra sorpreso da questo calo, perché assieme a noi anche altri grandi paesi hanno fatto registrare una battuta d’arresto (Germania -1,9%, Francia -1,3%, Spagna -1,5%, Regno Unito -0,4%), ma categorie produttive, sindacati, consumatori e (ovviamente) opposizioni sono in allarme e chiedono al governo di mettere in campo nuovi interventi per rilanciare l’economia.