Roma
Ue, Silvio marca stretto Salvini© adnkronos.com

Ue, Silvio marca stretto Salvini

0 visualizzazioni

L'obiettivo è diventare il 'grande federatore' del centrodestra anche in Europa. Da qui la necessità di cercare un accordo tra Ppe e sovranisti, come la Lega, convincendo Matteo Salvini ad allearsi con il gruppo guidato da Manfred Weber e quello dei Conservatori e riformisti, l'Ecr, dove il 'Capitano' ritroverebbe Giorgia Meloni.

Questa, in sintesi, la strategia di Silvio Berlusconi a Bruxelles, che per la prima volta scardinerebbe le larghe intese tra Ppe Pse e Alde, al governo dell'Ue dal 2014, dando vita ad una maxi federazione conservatrice, popolare e sovranista, con possibili 'incarichi di governo' anche per il Carroccio.