Roma

Gilet gialli, nono atto. Parigi blindata e ferita dall'esplosione alla boulangerie. Scontri a Bordeaux

Gilet gialli, nono atto. Parigi blindata e ferita dall'esplosione alla boulangerie. Scontri a Bordeaux© huffingtonpost.it

Gilet gialli, nono atto. Parigi blindata e ferita dall'esplosione alla boulangerie. Scontri a Bordeaux

0 visualizzazioni

Un nono atto in crescendo, scritto seguendo lo stesso copione delle precedenti mobilitazioni, mentre Parigi viene scossa dall'esplosione di una boulangerie nel centralissimo quartiere dell'Opéra. La Francia ha cominciato così la sua giornata, divisa tra la protesta dei gilet gialli e una tragedia costata la vita a tre persone.

Nella capitale, il grosso dei manifestanti si è dato appuntamento a Bercy, non lontano dal ministero dell'Economia, per partire a fine mattinata in direzione degli Champs Elysées, diventati ormai il luogo simbolo della protesta. Altre iniziative si sono svolte a Lille, Bordeux, Rouen e Calais, mentre a Bourges, piccolo comune sperduto nel centro della Francia, si sono concentrati alcuni gilet gialli rispondendo all'appello lanciato da due dei leader del movimento, Maxime Nicole e Priscilla Ludosky, nonostante il divieto della prefettura a manifestare nel centro.