Roma14°

Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti, il retroscena incrociato: "La fine di un incubo". Sì, cade il governo

0 visualizzazioni

"La stagione di Matteo Salvini il temporeggiatore sta per finire". Un retroscena di Francesco Verderami sul Corriere della Sera legge le carte al leader della Lega, puntando sul fatto che presto arriverà la rottura con Luigi Di Maio. Questione di mesi o di settimane? Di sicuro, le promesse sulla tenuta del governo da qui alla fine della legislatura sono scritte sull'acqua. La verità è affidata a una confidenza sul numero due di Salvini, Giancarlo Giorgetti, che gli amici descrivono "negli ultimi giorni sereno. Come se vedesse avvicinarsi la fine di un incubo"...

La verità è che Salvini potrebbe non reggere più alle pressioni della base leghista e dei vertici locali.