Roma
“Mahmood è l’emblema del fallimento del pensiero salviniano. Lui è italiano come tanti altri”© huffingtonpost.it

“Mahmood è l’emblema del fallimento del pensiero salviniano. Lui è italiano come tanti altri”

0 visualizzazioni

Sanremo non è solo costituito dal Festival, ma anche dal Dopoferstival che intrattiene i più sonnambuli affezionati della kermesse. La protagonista dello show quest'anno è stata Anna Foglietta, che racconta la sua esperienza ai microfoni di Circo Massimo su Radio Capital. L'attrice e conduttrice parla della vittoria di Mahmood e delle polemiche che ne sono conseguite:

Le canzoni hanno fatto risaltare un certo tipo di tematiche e a quel punto mi sono interrogata in qualche maniera su questa anomalia come nelle canzoni di Motta e dei Negrita. Non voglio pensare alla canzone di Mahmood, che fa politica a suo mal grado. Lui è proprio l'emblema del fallimento del pensiero salviniano. Lui è un italiano di seconda generazione, come lui ce ne sono tantissimi, e questi prima o poi andranno al voto. Salvini questi non li considera minimamente.