Roma
Bankitalia: frenata della Lega, la mediazione di Conte e l’attesa del Quirinale© corriere.it

Bankitalia: frenata della Lega, la mediazione di Conte e l’attesa del Quirinale

0 visualizzazioni

Alle sei del pomeriggio negli uffici del presidente del Consiglio il caso Banca d’Italia appare più che mai una questione irrisolta. Filtra solo che il premier Giuseppe Conte starebbe ricevendo «enormi pressioni istituzionali», ma che per ora la linea «assolutamente non cambia, non si torna indietro».

Insomma la sedia vuota, quella del vice direttore di via Nazionale, resterà tale sia oggi, quando si riunirà per la prima volta direttorio dell’istituto senza Luigi Federico Signorini, sia nei prossimi giorni e forse settimane. L’arroccamento del governo almeno in apparenza prosegue, anche se del problema si è discusso ancora ieri sera a Palazzo Chigi.