Roma

Le monetine della Fontana di Trevi? Da aprile non andranno più solo a Caritas

Fontana di Trevi, ora la Raggi si prende pure le monetine della Caritas9Foto© lastampa.it

Le monetine della Fontana di Trevi? Da aprile non andranno più solo a Caritas

0 visualizzazioni

Le monetine gettate dentro Fontana di Trevi continueranno ad essere gestite dalla Caritas fino a fine marzo, poi da inizio aprile entrerà in vigore un nuovo sistema di impiego che il Campidoglio sta ancora affinando. Il “tesoretto” delle monetine - stimato in oltre 1 milione di euro all’anno - dovrebbe essere impiegato in parte per finanziare progetti sociali, in parte per la manutenzione del patrimonio culturale cittadino. Si punta, innanzitutto, a strutturare un sistema di conteggio delle monete che turisti e romani lanciano tradizionalmente nella prestigiosa fontana come buon auspicio.

A ottobre 2017 una memoria di giunta aveva stabilito di “internalizzare” la gestione delle monete in capo al Comune per destinarle a iniziative benefiche. Lo stesso Campidoglio aveva poi deciso di prorogare l’attuale sistema per tutto il 2018 per definire il nuovo meccanismo. Che, però, al momento non è ancora stato definito nei dettagli.