Roma

Brizzi: "Modalità aereo" film su amicizia, con eco su mie vicende

0 visualizzazioni

Roma, 12 feb. (askanews) - Nel nuovo film di Fausto Brizzi, "Modalità aereo", Paolo Ruffini interpreta un imprenditore di successo che lascia nel bagno di un aeroporto il telefonino che contiene tutta la sua vita e i suoi segreti. Lillo e Dino Abbrescia, addetti alle pulizie, lo trovano e per 24 ore fanno una vita da nababbi e diffondono falsi tweet dal suo account.

L'imprenditore viene travolto da uno scandalo, potenziato dai media. Una vicenda che ricorda in qualche modo quella che ha travolto il regista, che, a pochi giorni dall'archiviazione delle accuse di violenza sessuale a suo carico, spiega: