Roma14°
Conte tra Lega e M5S «pesa» la Tav: va rivisitata, non bloccata© corriere.it

Conte tra Lega e M5S «pesa» la Tav: va rivisitata, non bloccata

0 visualizzazioni

Sfida la forza di gravità con la levitazione, e in fondo ci vuole del talento a trovare le parole giuste per arrotondare una realtà fatta ormai solo di spigoli. Eppure Conte finora è riuscito nell’impresa, nonostante guidi un governo in cui gli azionisti di maggioranza sono quotidianamente intenti a cercare motivi di conflitto, piuttosto che a trovare punti di convergenza.

«Sono le tensioni elettorali», dice il premier, che persino nei colloqui riservati disegna scenari a lungo termine e indica le scadenze, soprattutto quelle relative alle scelte per le nomine. Nel frattempo, per non cadere, si esprime in modi diversi a seconda degli interlocutori. Non c’erano grillini, l’altro giorno, quando si è messo a parlare di Tav dopo l’audizione al Copasir.